Official Partner

   

               

    

 

Official Partner

   

               

    

  
lunedì 26 agosto 2019
Prodotti » Filtri per stampanti  

Filtri per stampanti

 

Ridurre l’emissione di polvere toner negli ambienti di lavoro...

Nonostante i produttori di stampanti e copiatori compiano grandi sforzi per rispettare le normative di salute e sicurezza nella produzione d’apparecchiature e consumabili a norma per i propri clienti, sono stati scritti molti articoli che trattano dell’aumento di emissioni di particelle nocive e dell’impatto inquinante sugli utenti che le tecnologie laser hanno nell’ambiente lavorativo, in particolare a causa delle particelle ultra sottili.

Da una serie di studi recenti, si è constatato che nel corso di una giornata lavorativa, in cui si utilizzano stampanti laser, le emissioni di polveri sottili durante le ore di lavoro è pari a cinque volte quelle presenti in una strada ad intenso traffico; nelle ore non lavorative è invece superiore al doppio.

La tecnologia per risolvere esiste...

...dal 2006 una nuova tecnologia sul mercato creata al fine di ridurre in modo significativo le emissioni di polveri sottili e ultra sottili negli ambienti di lavoro.
Montando filtri sulle aperture di aerazione delle ventole delle apparecchiature a tecnologia laser che utilizzano il sistema di espulsione dell’aria è possibile trattenere oltre il 90-92% di queste polveri pericolose.
Questi filtri, utilizzano una tecnologia unica al mondo, sono applicabili alla maggior parte delle stampanti, fax, multifunzione e fotocopiatori a tecnologia laser oggi in commercio.
Collocandoli sulle aperture d’aerazione, trattengono la maggior parte della polveri sottili, senza causare un aumento significativo della temperatura interna delle apparecchiature stesse come accade con i normali filtri di classe Hepa o Ulpa (già in commercio).

I filtri utilizzano bacchette in tessuto a fibre sottili e bastoncini di plastica impregnati con un fluido specificamente adattato per catturare e trattenere le particelle sottili e ultra-sottili.
Inoltre, i batteri e i germi che vengono trattenuti dal fluido del filtro moriranno a causa della mancanza di ossigeno.
Anche alle massime temperature di esercizio generalmente raggiunte dalle macchine, i bastoncini del filtro non perdono la loro fluidità né la capacità di intrappolare le particelle.

 
Solo due tipologie per tutte le esigenze
Due le taglie di filtro disponibili, per adattarsi alle dimensioni delle bocchette d’emissione aria per raffreddamento:
- modello D1000 dimensioni 10,5 x 13 cm
- modello D2000 dimensione 7 x 13 cm

La versione D1000 è adatta alle stampanti con bocchette d’areazione uniche e di dimensioni ridotte, la versione D2000 è adatta alle composizioni per coprire le bocchette più ampie (es. quelle dei fotocopiatori).

I filtri sono stati concepiti nell’ottica monouso con possibilità di essere montati in qualunque configurazione, in quanto il materiale di filtraggio funziona anche in assetto verticale.

 

Filtri per stampanti

 

Ridurre l’emissione di polvere toner negli ambienti di lavoro...

Nonostante i produttori di stampanti e copiatori compiano grandi sforzi per rispettare le normative di salute e sicurezza nella produzione d’apparecchiature e consumabili a norma per i propri clienti, sono stati scritti molti articoli che trattano dell’aumento di emissioni di particelle nocive e dell’impatto inquinante sugli utenti che le tecnologie laser hanno nell’ambiente lavorativo, in particolare a causa delle particelle ultra sottili.

Da una serie di studi recenti, si è constatato che nel corso di una giornata lavorativa, in cui si utilizzano stampanti laser, le emissioni di polveri sottili durante le ore di lavoro è pari a cinque volte quelle presenti in una strada ad intenso traffico; nelle ore non lavorative è invece superiore al doppio.

La tecnologia per risolvere esiste...

...dal 2006 una nuova tecnologia sul mercato creata al fine di ridurre in modo significativo le emissioni di polveri sottili e ultra sottili negli ambienti di lavoro.
Montando filtri sulle aperture di aerazione delle ventole delle apparecchiature a tecnologia laser che utilizzano il sistema di espulsione dell’aria è possibile trattenere oltre il 90-92% di queste polveri pericolose.
Questi filtri, utilizzano una tecnologia unica al mondo, sono applicabili alla maggior parte delle stampanti, fax, multifunzione e fotocopiatori a tecnologia laser oggi in commercio.
Collocandoli sulle aperture d’aerazione, trattengono la maggior parte della polveri sottili, senza causare un aumento significativo della temperatura interna delle apparecchiature stesse come accade con i normali filtri di classe Hepa o Ulpa (già in commercio).

I filtri utilizzano bacchette in tessuto a fibre sottili e bastoncini di plastica impregnati con un fluido specificamente adattato per catturare e trattenere le particelle sottili e ultra-sottili.
Inoltre, i batteri e i germi che vengono trattenuti dal fluido del filtro moriranno a causa della mancanza di ossigeno.
Anche alle massime temperature di esercizio generalmente raggiunte dalle macchine, i bastoncini del filtro non perdono la loro fluidità né la capacità di intrappolare le particelle.

 
Solo due tipologie per tutte le esigenze
Due le taglie di filtro disponibili, per adattarsi alle dimensioni delle bocchette d’emissione aria per raffreddamento:
- modello D1000 dimensioni 10,5 x 13 cm
- modello D2000 dimensione 7 x 13 cm

La versione D1000 è adatta alle stampanti con bocchette d’areazione uniche e di dimensioni ridotte, la versione D2000 è adatta alle composizioni per coprire le bocchette più ampie (es. quelle dei fotocopiatori).

I filtri sono stati concepiti nell’ottica monouso con possibilità di essere montati in qualunque configurazione, in quanto il materiale di filtraggio funziona anche in assetto verticale.

 

Re.BG S.a.s. di Andrea Bottaro & c.
Laboratorio - Viale Industria, 15 - 24040 Bottanuco (BG)
C.F./P.IVA 03584960961
 

 

Re.BG S.a.s. di Andrea Bottaro & c.
Laboratorio - Viale Industria, 15 - 24040 Bottanuco (BG)
C.F./P.IVA 03584960961
 

 

Copyright 2010-2015 by Re.BG S.a.s.   |  Privacy  |  Condizioni d'uso